Home » Extra Expo in Rete » Comunicato-stampa 4

Comunicato-stampa 4

UN DOCUMENTO IMPORTANTE

 

Il 2 giugno 2010 l’ONU in seguito ai dati della FAO pubblicò un documento in cui affermava la necessità di un futuro vegano per la sopravvivenza del Pianeta e di tutti i suoi abitanti.

Questa posizione è maturata anche grazie ai movimenti animalisti e soprattutto vegani in modo che ciò che appare assurdo o/e impossibile è invece concreto e realistico.
Anche per questo motivo l’Agenda del Pianeta Terra ha elaborato l’ETICA ALIMENTARE [http://www.extraexpoinrete.it/etica-alimentare], denominata “Carta del Lago Cimino” in contrapposizione alla “Carta di Milano” presentata all’EXPO e insignificante dal punto di vista pratico.

 

L'ETICA ALIMENTARE che viaggia su Megashouts.org ha raggiunto più di 23 milioni di persone e si può anche sottoscrivere.
Chi ha veramente a cuore i problemi della giustizia sociale, della liberazione animale, della tutela della terra, dell’aria e dell’acqua non può restare indifferente a questo documento di proposta.

Un gran numero di cittadini del mondo che chiedono giustizia interspecifica, ecologica ed economica darà forza all’ONU per tentare un intervento su tutti i Paesi partecipanti e così salvare da torture e morte miliardi di umani e non umani.
Non è retorica ma giustizia. Vi preghiamo di partecipare e diffondere.

 

La nostra empatia e la nostra sofferenza di fronte agli orrori e al sangue innocente non si possono fermare alle denunce di allevamenti intensivi, trasporti e mattatoi ma devono passare anche alle proposte (apparentemente utopistiche) per abbattere il muro dell’ipocrisia, dell’indifferenza, dell’ignoranza, della crudeltà, degli interessi economici e politici dell’enorme macchina delle multinazionali e dei lavoratori schiaviche torturano altri schiavi, vittime innocenti.
Aboliamo il massacro di pulcini vivi, l’orrore delle “mucche a terra”, la sofferenza dei vitellini strappati alle madri e ammazzati, il trattamento indegno degli animali che producono latte e uova, i maialini e le scrofe madri prigioniere delle sbarre, le urla e il dolore dei trasporti e dei rossi mattatoi, l’obesità del mondo occidentale che si ingrassa e si ammala di cibi proibiti e il deserto di affamati, di assetati, di malati che muoiono bambini, tra guerre e distruzioni dei territori.
Terra, acqua, aria sono risorse di tutti mentre chi domina già si è accaparrato le terre dell’Africa - ancora sfruttata - e acquista i luoghi strategici di Paesi in crisi.

 

Chiediamo ai Media di appoggiare questa iniziativa non con il silenzio ma con la pubblicizzazione di un tema che tutti ci riguarda.

 

Tutti possono dare il proprio contributo alla campagna #‎stopfameciboverde‬ via #Megashouts: per aderire alla causa basta andare al link http://megashouts.org/stopfameciboverde e cliccare su “agisci”.

Anche sottoscrivendo la "Carta del Lago Cimino" su  http://www.extraexpoinrete.it/etica-alimentare.

 

Laura Girardello e Giovanni Peroncini
amministratori di Agenda del Pianeta Terra
http://www.agendadelpianetaterra.net/
FB: https://www.facebook.com/giovanni.peroncini.3
Twitter: https://twitter.com/AgendaPTerra