Home » Extra Expo in Rete » Comunicato-stampa 5

Comunicato-stampa 5

 - Agenda del Pianeta Terra
 COMUNICATO STAMPA - 25 sett 2015
  
Agenda del Pianeta Terra (Comunità Culturale on line) ha inviato il 25 settembre 2015 al Segretario generale dell’ONU, Ban-Ki moon la sua proposta denominata ETICA ALIMENTARE per contribuire ad una concreta risoluzione dei problemi relativi alla sopravvivenza di tutti gli abitanti del Pianeta senza ingiustizie, uccisioni e crudeltà.
 

 I 26 milioni di utenti raggiunti su Megashouts dalla campagna internazionale #stopfameciboverde [http://megashouts.org/stopfameciboverde] per “Nutrire il Pianeta senza uccidere", le sottoscrizioni spontanee di migliaia di persone, le adesioni di giornalisti, scrittori, fotografi e molti molti giovani in ogni parte del mondo (anche da Cina, Giappone, Turchia, Afganistan, Pakistan, Sudafrica, Arabia Saudita ecc..) dimostrano l’interesse e la condivisione per tale proposta che, in fondo, non è lontana dalle stesse ipotesi espresse dall’ONU. 

 All’effetto SERRA si sostituirà l’effetto VEGAN?

 Il buon senso e la giustizia ci dicono SI. Abolire la fame, l’inquinamento del Pianeta, favorire la salute dei cittadini del mondo, eliminare le sofferenze e l’uccisione di miliardi di animali sono necessità indiscutibili.

 Il mito della carne è finito come è finito il mito delle pelli animali, degli elefanti uccisi per avorio, dei leoni ammazzati per divertimento, della caccia a balene, delfini, tonni, foche, il mito delle oche ingozzate, delle pecore scuoiate vive, dei pulcini triturati vivi, delle mucche da latte e dei vitellini strappati alle madri, delle scrofe imprigionate ecc..

 Finito il grande equivoco. E il futuro non nutrirà il Pianeta con le cavallette fritte, con il ragù di formiche o con il patè di vermi ecc..

 Nei “santuari” giocano già i maialini - intelligentissimi – con le caprette saltellanti, gli agnellini si abbracciano ai gorilla. E nel mare anche i pesci amano le carezze e non l’amo.

 Gli animalisti e i vegani hanno visto giusto con con gli occhi dell’amore e dell’empatia. 

 Una visione nuova della Terra, con tutti i suoi figli e le loro diversità, una relazione d’ amore tra tutti gli individui e non più la violenza, il dominio, la guerra.

 L’uomo riprenderà il suo destino di fruttariano e frugivoro. La Terra nutrirà tutti gli umani con frutta, proteine vegetali, ortaggi e cereali senza barbarie, senza sangue, senza speculazioni.

  

 Laura Girardello e Giovanni Peroncini

 Amministratori di Agenda del Pianeta Terra

 Comunità Culturale on line

 www.agendadelpianetaterra.net

 

  
Link: 
 

 Testo della lettera inviata a Ban-Ki moon

http://www.agendadelpianetaterra.net/1/upload/lettera_atp_al_segretario_generale_onu_25_set_2015.pdf

  

 Campagna internazionale #stopfameciboverde 

http://megashouts.org/stopfameciboverde
 
  

 Elenco di "supporters" che sostengono la campagna #stopfameciboverde     

http://megashouts.org/stopfameciboverde/supporters